SOURCE: Marshall Edwards Inc

October 24, 2007 08:34 ET

Convegno Europeo sul Phenoxodiol come farmaco investigativo per il trattamento del carcinoma ovarico

Fase III dello studio clinico mondiale di donne affette da carcinoma ovarico ricorrente in corso negli Stati Uniti, Europa e Australia

SYDNEY, AUSTRALIA e BERLIN e NEW CANAAN, CT--(Marketwire - October 24, 2007) - Verrà tenuto un convegno sul carcinoma ovarico refrattario al platino presso la Società Europea per l’Oncologia Ginecologica di Berlino domenica 28 ottobre. I principali ricercatori nel campo dell’oncologia interverranno durante questo convegno che si concentrerà sui progressi delle terapie che utilizzano farmaci al platino e la possibilità di utilizzare il phenoxodiol, un nuovo e promettente farmaco investigativo, per ristabilire la risposta alle terapie al platino nel carcinoma ovarico refrattario al platino. I professionisti del settore medico che volessero seguire il convegno via Internet possono iscriversi gratis visitando http://www.ovaturetrial/ESGOsymposium.com.

Il phenoxodiol è un prodotto della società statunitense di oncologia Marshall Edwards, Inc., (NASDAQ: MSHL) sviluppato come nuova terapia in congiunzione con il carboplatino per il trattamento di carcinomi ovarici in stadio avanzato con resistenza alla chemioterapia, così come una monoterapia per il cancro della prostata e della cervice. Il phenoxodiol è un farmaco che agisce in modo innovativo, inibendo la formazione di sequenze metaboliche fondamentali per lo sviluppo del tumore, ottenendo così un'eliminazione selettiva delle cellule cancerogene e un’aumentata suscettibilità a farmaci contenenti platino e il taxane, a cui normalmente la maggior parte delle donne affette da carcinoma ovarico in stadio avanzato tendono a non rispondere.

Il convegno di Berlino verrà presieduto dal Professor Hani Gabra del Centro di Ricerca sul carcinoma ovarico dell’Imperial College di Londra e dal Professor Ignace Vergote dell’Università Cattolica di Lovanio, Belgio.

L’OVArian TUmor REponse Trial (OVATURE) è un grosso studio multinazionale in corso in oltre 60 paesi. Esso costituisce la fase III della sperimentazione clinica condotta in diversi centri di tutto il mondo sull’uso del phenoxodiol nel trattamento di donne affette da carcinoma ovarico in stadio avanzato o refrattario ai farmaci a base di platino, per determinare la sicurezza ed efficacia dello stesso quando usato in congiunzione con il carboplatino. I risultati preliminari delle prove cliniche sono previsti entro i prossimi 18 mesi. Per maggiori informazioni su questo studio, visitare www.OVATUREtrial.com.

Contact Information