SOURCE: Phocuswright Inc.

October 01, 2007 23:12 ET

Il Mercato Italiano Online per i Viaggi Viene Proiettato Verso i 3,4 Miliardi di Euro circa per il 2008

La PhoCusWright Presenta in Seconda Edizione una Panoramica sui Viaggi Online in Italia

SHERMAN, CT--(Marketwire - October 1, 2007) - Secondo un Nuovo Rapporto della PhoCusWright Inc., mentre il mercato dei viaggi in Europa, nel suo insieme, procede inesorabilmente tenendo il passo con il mercato negli Stati Uniti, il canale Iitaliano per i viaggi online, continua a mantenersi in coda rispetto agli altri mercati. Il rapporto, Panoramica della PhoCusWirght sui Viaggi online in Italia, offre un approfondito esame del mercato dei viaggi in Italia, che comprende le dimensioni del mercato, le previsioni e le analisi, e considera anche il mercato Eeuropeo in generale, dal 2004 al 2006 e proietta le tendenze durante il 2008.

Secondo il rapporto, la penetrazione online per l’Italia, è stata appena dell’8% nel 2006, mantenendosi indietro alla media Eeuropea (19% nel 2006 con aspettative di una crescita del 28% per il 2008.

Entro il 2008, per il mercato online dei viaggi il Italia le prenotazioni raggiungeranno soltanto il 12% del totale delle prenotazioni. Eppure, il mercato Iitaliano dei viaggi ha visto una crescita esplosivaeclatante sul canale ondline durante gli ultimi 3 anni e rimane rovente. Il mercato dei viaggi online continuerà la sua forte crescita, capeggiato da agenzie di viaggi e vettori a basso costo (LCCs), e gli incassi per i viaggi online si quintupleranno quintuplicheranno tra il 2004 e il 2008.

Altre considerazioni di rilievo per quanto riguardo il mercato Iitaliano dei viaggi online, includono:

--  La crescita del mercato Iitaliano è stata guida dalle agenzie online e dai vettori a basso costo.
    
--  Un’industria di accoglienza settore alberghiero frammentariao, una rete tradizionale
  di agenzie di viaggi che gestisce un’alta percentuale del commercio incontrollato non gestito
  del mercato dei viaggi, e operatori turistici scettici sulle loro possibilità di mantenere
  una parte del mercato passando al mercato ondline, sono tra le ragioni per cui l’Italia è ancora
  assai lontana dal raggiungere i risultati online degli altri maggiori paesi Europei.
    
--  Le agenzie online Iitaliane di viaggi online (unitamente alle linee aere) rimangono i principali
  artefici per quanto riguarda il mercato dei viaggi online.
    
--  Quasi tutte le compagnie per il trasporto aereo stanno offrendo prenotazioni per negli
  alberghiere  ed altri servizi.
 	

I singoli mercati in Europa, in particolare i primi cinque (Regno Unito, Italia, Francia, Germania e Spagna) sono una dimostrazione della varietà di piste percorsi che possono essere seguitie mediante l’utilizzo dell’elettronicadel commercio elettronico. Pertanto, la PhoCusWright ha intrapreso un lavoro di ricerca, paese per paese, a copertura di questi cinque mercati e dei mercati Eeuropei in genere, con il risultato di sei rapporti, ivi inclusa la Rassegna PhoCuSWright sui Viaggi Online per l’Italia.

Pieno di numerosi ulteriori risultati, il rapporto è disponibile presso: http://www.phocuswright.com/reports/italy per US$600 (425 EUR*).

*Il valore dell’EURO è approssimativo e basato sul tasso di cambio del 28 Settembre, 2007.

Contact Information