SOURCE: TomoTherapy

April 13, 2010 08:00 ET

TomoTherapy installa il trecentesimo sistema di trattamento Hi-Art® a livello mondiale

L’ospedale regionale Umberto Parini di Aosta, Italia, istituisce un programma di radio-oncologia utilizzando un sistema di radioterapia avanzato ed integrato guidato da immagini

MADISON, WI--(Marketwire - April 13, 2010) - TomoTherapy Incorporated (NASDAQ: TOMO), produttore di soluzioni avanzate ed integrate di radioterapia per la cura del cancro, ha annunciato oggi la trecentesima installazione del suo sistema di trattamento di punta Hi-Art(R). Con l’introduzione della tecnologia di TomoTherapy(R), l’ospedale regionale Umberto Parini di Aosta, Italia, si sta espandendo aldilà dei propri servizi di diagnostica per offrire una radioterapia guidata da immagini (IGRT). Il sistema di trattamento tomo terapico Hi-Art dell’ospedale, provvisto delle funzioni TomoHelical(TM) e TomoDirect(TM), è l’unico acceleratore lineare installato in Val d'Aosta.

La piattaforma di TomoTherapy è stata selezionata alla fine di una revisione delle varie soluzioni radio-oncologiche disponibili, in cooperazione con l’USL Valle d'Aosta e le amministrazioni sanitarie locali e regionali. "L’installazione di questo sistema di trattamento altamente avanzato di tomo terapia soddisfa un obiettivo primario per la nostra organizzazione: offrire una soluzione innovativa per la cura del cancro ai pazienti della nostra regione," ha detto la d.ssa Carla Stefania Riccardi, amministratore delegato dell’USL Valle d'Aosta. "La tecnologia di TomoTherapy sarà molto utile alla popolazione locale e, contemporaneamente, attirerà i pazienti oncologici delle aree circostanti."

Il sistema di trattamento Hi-Art consente ai medici di acquisire in modo efficiente un’immagine con TC elicoidale a basso dosaggio appena prima del trattamento giornaliero, per garantire un posizionamento preciso del paziente in base all’anatomia interna. Quindi, usando la stessa attrezzatura utilizzata per ottenere l’immagine, il team medico può irradiare in modo molto accurato dei bersagli complessi secondo un modello continuo a 360 gradi, grazie alla modalità di applicazione della funzione TomoHelical. La modalità di applicazione della funzione TomoDirect facilita un’irradiazione non rotazionale che consente ai medici di pianificare ed applicare velocemente i radio-trattamenti avanzati di tomo terapia mediante una serie di raggi lineari, piuttosto che con un singolo percorso di irradiazione elicoidale. In tal modo si migliora l’efficienza del trattamento per i casi di cancro più ordinari.

In tutto il flusso di lavoro della tomo terapia si utilizza un database comune che parte dalla pianificazione e ottimizzazione del trattamento, prosegue con la guida tramite immagini, l’applicazione del trattamento, la registrazione e la verifica, e termina con un facile perfezionamento dei piani di trattamento. La workstation di pianificazione, la console dell’operatore, l’unità di trattamento e il potente cluster di computer sono connessi direttamente al database. Poiché i piani di trattamento vengono memorizzati in questo database centrale da cui il sistema di irradiazione legge ed esegue le istruzioni per la generazione e collimazione del fascio di radiazioni, non è necessario nessun controllo del trasferimento dei dati da parte degli operatori. In questo modo si minimizza il rischio di corruzione e perdita dei dati.

"Quando abbiamo deciso di espandere i servizi del nostro centro oncologico, abbiamo controllato attentamente tutti i sistemi disponibili di radio-oncologia," ha detto il Prof. Teodoro Meloni, direttore del dipartimento di diagnostica per immagini ed interventistica dell’ospedale regionale Umberto Parini. "La piattaforma di TomoTherapy si è rivelata la soluzione ideale per soddisfare la grande diversità delle esigenze dei pazienti oncologici della nostra regione."

"La piattaforma di TomoTherapy è stata progettata per fornire una qualità eccellente per i trattamenti oncologici più complessi," ha aggiunto la d.ssa Franca Ozzello, responsabile del reparto di radioterapia dell'ospedale regionale Umberto Parini. "La piattaforma si è evoluta ulteriormente per offrire questo stesso livello di qualità alle situazioni più comuni. Siamo lieti di annunciare che i residenti della nostra regione non dovranno più spostarsi per ottenere l’elevata qualità di trattamento di cui hanno bisogno."

"Il sistema di TomoTherapy è unico tra tutti i dispositivi di radioterapia grazie al suo design basato su scanner di tomografia computerizzata (CT) e alle sue caratteristiche dosimetriche," ha commentato il dott. Santi Tofani, direttore del servizio di fisica sanitaria dell’ospedale regionale Umberto Parini. "Crediamo che la tomo terapia sia una delle soluzioni più avanzate per una radioterapia di precisione."

Una pietra miliare per la tomo terapia
L’ospedale regionale Umberto Parini è il trecentesimo sistema di trattamento tomo terapico installato a livello mondiale e il decimo in Italia, sin dall’introduzione sul mercato del sistema di trattamento Hi-Art nel 2003. Nei prossimi due mesi altri due centri introdurranno la tecnologia di TomoTherapy in Italia.

"TomoTherapy è lieta di annunciare la trecentesima installazione del sistema di trattamento Hi-Art, un’altra pietra miliare per l’adozione della nostra piattaforma di radioterapia di prossima generazione," ha detto Fred Robertson, CEO di TomoTherapy. "Siamo onorati di essere stati scelti dall’ospedale regionale Umberto Parini come partner nell’istituzione del proprio programma di radio-oncologia, e siamo certi che i pazienti trarranno dei grossi benefici dalla possibilità di disporre vicino a casa di questa tecnologia."

Informazioni su TomoTherapy Incorporated
TomoTherapy Incorporated sviluppa, commercializza e vende soluzioni avanzate di radioterapia che si possono usare per trattare un’ampia varietà di tumori, dai più comuni ai più complessi. La piattaforma di TomoTherapy(R) combina delle immagini TC integrate con la corrispondente radioterapia per fornire sofisticati trattamenti radioterapici velocemente e con precisione, riducendo l’esposizione alle radiazioni del tessuto sano circostante. La gamma di soluzioni di TomoTherapy include il suo sistema di trattamento di punta Hi-Art(R), che è stato usato per consegnare più di tre milioni di trattamenti di radioterapia ad intensità modulata (IMRT) guidati tramite TC; il sistema di trattamento TomoHD(TM), progettato per assistere i centri di oncologia nel trattamento di una popolazione più ampia di pazienti con un singolo dispositivo; e TomoMobile(TM), la soluzione riposizionabile di radioterapia, progettata per migliorare l’accessibilità e ottenere un trattamento del cancro all’avanguardia. Le azioni di TomoTherapy sono quotate sul NASDAQ Global Select Market sotto il simbolo TOMO. Per ulteriori informazioni su TomoTherapy, visitare il sito TomoTherapy.com.

(C)2010 TomoTherapy Incorporated. Tutti i diritti riservati. TomoTherapy, Tomo, TomoDirect, TQA, il logo di TomoTherapy e Hi-Art sono tra i marchi di fabbrica, marchi di servizio o marchi registrati di TomoTherapy Incorporated negli Stati Uniti e in altri paesi.

Contact Information