SOURCE: Audyssey

Audyssey

September 02, 2011 02:00 ET

Audyssey presenta la sua ultima tecnologia: il Personal Surround

L’approccio innovativo unisce il suono proveniente dalle cuffie con quello prodotto dagli altoparlanti anteriori, per un audio surround del tutto all’avanguardia

BERLIN--(Marketwire - Sep 2, 2011) - Audyssey, azienda leader nella tecnologia audio per i mercati dell’home entertainment, del settore automotive, dei dispositivi mobili e delle sale cinematografiche, ha presentato oggi l’Audyssey Personal Surround, una tecnologia che unisce l’audio proveniente da cuffie appositamente concepite con quello prodotto dagli altoparlanti, per offrire capacità audio assolutamente innovative. Il risultato è un audio surround immersivo, che non necessita di ulteriori altoparlanti.

L’audio surround è caratterizzato da due elementi principali: avvolgimento e localizzazione. I sistemi di altoparlanti assicurano un’ottima localizzazione, ma per ottenere l’effetto di avvolgimento ne occorre un certo numero. Oggigiorno, i sistemi surround comprendono da 5 a 11 altoparlanti in una stanza. Mentre ciò può dare origine a una fluida “bolla” di suono a una certa distanza dall’ascoltatore, non è però in grado di replicare il suono di qualcosa a breve distanza come, ad esempio, una persona che sussurra all’orecchio. Le cuffie, d’altro canto, possono essere utilizzate per creare l’effetto di avvolgimento dietro l’ascoltatore e rendere i suoni più vicini. Tuttavia, i suoni e il dialogo provenienti dal davanti danno l’impressione di trovarsi “dentro la testa” anziché sullo schermo. L’Audyssey Personal Surround si avvale di un nuovo set di algoritmi acustici e percettivi per unire il suono prodotto dagli altoparlanti e dalle cuffie, dando vita a un’esperienza di audio surround davvero immersivo.

L’Audyssey Personal Surround sarà utilizzato per la prima volta nei sistemi televisivi 3D. Le cuffie appositamente progettate insieme agli altoparlanti integrati nel televisore produrranno un audio surround a 5.1 canali. Il design delle cuffie Audyssey consente agli ascoltatori di vivere il contenuto surround senza isolarsi dalle altre persone presenti nella stanza. Questa tecnologia sarà applicata anche agli AVR degli home theatre per essere utilizzata con sistemi di altoparlanti stereo o surround. Essa inoltre può essere applicata a videogiochi i cui personaggi parlano all’orecchio di chi gioca o producono suoni vicini per un effetto immersivo ancora maggiore.

"Finora, tutti i tentativi inerenti il suono 3D si erano focalizzati su due altoparlanti anteriori, che tentavano di simulare una serie di altoparlanti virtuali intorno all’ascoltatore. Tali metodi non funzionano per il semplice fatto che richiedono che l’ascoltatore stia fermo lì dove si trova. Basta muovere la testa e l’effetto svanisce. L’audio 3D basato sull’uso delle cuffie fa affidamento sulla misurazione precisa delle orecchie di ciascun ascoltatore, e ciò non è pratico. Con il Personal Surround possiamo superare tali limitazioni e offrire un’esperienza più immersiva", ha affermato Chris Kyriakakis, co-fondatore e CTO di Audyssey. "Così facendo, possiamo anche offrire agli artisti una nuova opzione nel processo creativo, ossia la possibilità di controllare la distanza di ciascun suono nel contenuto".

L’Audyssey Personal Surround sarà dimostrato ai produttori in occasione della fiera IFA di Berlino, e l’azienda prevede di annunciarne la disponibilità per i consumatori agli inizi del prossimo anno.

Informazioni su Audyssey(R)
Fondata nel 2002, Audyssey Laboratories è l’azienda leader nel settore delle tecnologie audio basate sulla ricerca per la correzione dei principali problemi acustici dei sistemi audio domestici, di auto, TV, dispositivi mobili, PC e sale cinematografiche. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.audyssey.com o la pagina dedicata all’azienda su Facebook.

Contact Information