SOURCE: BIOTRONIK SE. Co. KG

BIOTRONIK SE. Co. KG

August 24, 2012 09:40 ET

BIOTRONIK dimostra il suo impegno verso le soluzioni per l’insufficienza cardiaca al congresso ESC 2012, con i primi dispositivi CRT al mondo approvati per MR

BERLIN--(Marketwire - Aug 24, 2012) - BIOTRONIK, un produttore leader di tecnologia medica innovativa, mette in vetrina i suoi innovativi dispositivi impiantabili per l’insufficienza cardiaca approvati per MRI (tomografia a risonanza magnetica) al congresso della Società Europea di Cardiologia, del 25-29 agosto 2012.

Gli ultimi dispositivi di resincronizzazione cardiaca di BIOTRONIK, il Lumax 740 HF-T e l’Evia HF-T sono i primi dispositivi CRT-D e CRT-P al mondo sul mercato approvati per scansioni MR grazie all’innovativa tecnologia ProMRI(R) di BIOTRONIK. Il portafoglio ProMRI(R) di BIOTRONIK, che include anche i pacemaker ed elettrocateteri compatibili Lumax 740 ICD, Evia ed Estella, fissa dei nuovi standard di qualità e innovazione permettendo per la prima volta ai pazienti con dei dispositivi cardiaci di sottoporsi alle vitali scansioni MR.

Secondo la Società Europea di Cardiologia, le insufficienze cardiache affliggono circa 30 milioni di persone in Europa, e la loro incidenza continua a crescere.1 I dati degli Stati Uniti mostrano che le insufficienze cardiache sono responsabili di più ospedalizzazioni di tutte le altre forme di cancro combinate e che sono la causa più frequente di ospedalizzazione per i pazienti con 65 anni e oltre. I tassi di re-ospedalizzazione nei sei mesi successivi alla dimissione arrivano al 50%.

Per entrambi i dispositivi Lumax 740 HF-T ed Evia HF-T, il monitor delle insufficienze cardiache di BIOTRONIK consente un monitoraggio continuo e avanzato delle insufficienze cardiache. BIOTRONIK Home Monitoring(R) usa una tecnologia che trasmette automaticamente al medico lo stato del paziente e i dati del dispositivo su base giornaliera. Il monitor delle insufficienze cardiache ha un certo numero di impostazioni, inclusa una funzione sull’impedenza toracica che prevede gli scompensi e le insufficienze cardiache imminenti e aiuta i medici a prevenire l’ospedalizzazione.

"Di solito i pazienti affetti da insufficienze cardiache sono più anziani, 65 anni e oltre, e hanno maggiori comorbilità," ha commentato il professor/dottor Wolfgang Bauer, cardiologo ed esperto in tecniche di tomografia diagnostica dell’università tedesca di Würzburg. "Ci sono dei chiari vantaggi quando si usano dei dispositivi come l’Evia HF-T o il Lumax 740, che consentono ai medici non solo di monitorare il paziente remotamente ma anche di fare delle scansioni MR – un evento probabile per pazienti affetti da insufficienza cardiaca."

Il portafoglio di CRT di BIOTRONIK contiene un certo numero di elettrocateteri e set introduttori compatibili MR da aggiungere ai dispositivi, il che consente ai medici di scegliere il dispositivo e la combinazione di elettrocateteri ottimali per ciascun paziente. Selectra, un sistema di introduzione di BIOTRONIK, ha un fulcro lineare con una valvola emostatica completamente integrata che minimizza le complessità di gestione e massimizza la durata utile della guaina durante l’impianto. Il rivestimento interno idrofilico e la valvola a basso attrito sono progettati in modo da ridurre la resistenza e facilitare la manovrabilità dell’elettrocatetere.

"L’insufficienza cardiaca è un problema crescente di salute pubblica," ha commentato Christoph Böhmer, Presidente internazionale, BIOTRONIK, "e noi ci siamo impegnati a sviluppare soluzioni innovative, come i nuovi dispositiva all’avanguardia HF-T, per supportare i medici nel trattamento di questa condizione. Il portafoglio di CRT di BIOTRONIK include tecnologie avanzatissime, come il ProMRI(R) e il monitor delle insufficienze cardiache di BIOTRONIK, che consentono ai medici di scegliere l’ottima combinazione per ciascun paziente e indicazione. Inoltre BIOTRONIK investe in sperimentazioni di riferimento, come ad esempio la sperimentazione EchoCRT, per individuare e rispondere alle domande aperte della popolazione affetta da insufficienza cardiaca e per pavimentare la strada verso una costante eccellenza clinica."

Informazioni su ProMRI(R)
ProMRI(R) consente ai pazienti con pacemaker, ICD, CRT-D o CRT-P di essere sottoposti a una scansione MR. Per le serie Evia HF-T e Lumax 740 con ProMRI(R) di BIOTRONIK è stato progettato, testato e approvato il primo pacemaker o defibrillatore CRT che rende possibili le scansioni MR. Di conseguenza, i medici hanno l’esclusiva opportunità di selezionare un ottimo dispositivo delle serie Lumax ed Evia – per offrire ai loro pazienti la terapia più avanzata oltre all’accesso alle scansioni MR.

Informazioni su BIOTRONIK Home Monitoring(R)
Grazie a BIOTRONIK Home Monitoring(R), BIOTRONIK è diventata un pioniere nel campo dei sistemi avanzati di gestione remota dei pazienti sin dalla sua prima applicazione clinica nell’anno 2000. Il sistema è unico perché consente un monitoraggio continuo e automatico dello stato del paziente e del dispositivo remotamente e senza fili con aggiornamenti giornalieri – il tutto in modo indipendente da qualsiasi interazione con il paziente. La tecnologia permette interventi tempestivi, come dimostrato dai risultati della sperimentazione di riferimento TRUST2,3. I dati importanti sul trend clinico riportati dal monitor delle insufficienze cardiache di BIOTRONIK consentono ai medici di comprendere i sintomi del paziente e di conoscere i meccanismi clinici sottostanti. Oggi BIOTRONIK Home Monitoring(R) viene usato ampliamente in più di 5.300 cliniche e 56 paesi in tutto il mondo.

Informazioni sulla Società Europea di Cardiologia (ESC)
ESC fornisce una gamma di attività scientifiche ed educative, come ad esempio la produzione e l’aggiornamento delle linee guida per la pratica clinica, l’organizzazione di corsi e iniziative didattiche e i sondaggi pan-europei su specifiche aree della malattia. Il gruppo organizza il congresso ESC, il più grande meeting cardiologico del mondo, ed edita e pubblica otto giornali di cardiologia tra i più importanti del mondo.

Informazioni su BIOTRONIK SE & Co. KG
Essendo uno dei produttori leader a livello mondiale di dispositivi medici cardiovascolari, con parecchi milioni di dispositivi impiantati, BIOTRONIK è presente in oltre 100 paesi con una forza di lavoro globale di oltre 5.600 dipendenti. Nota per il fatto di avere sempre il polso della comunità medica, BIOTRONIK valuta le sfide che i medici si trovano ad affrontare e fornisce le migliori soluzioni per tutte le fasi di trattamento dei pazienti, dalla diagnosi al trattamento, alla gestione del paziente. Qualità, innovazione e affidabilità definiscono BIOTRONIK e il suo crescente successo – e offrono fiducia e tranquillità ai medici e ai loro pazienti in tutto il mondo.

Per altre informazioni, visiti lo stand di BIOTRONIK al congresso ESC: Hall B, #B2-C250

Altre informazioni: www.biotronik.com

Riferimenti:
1 Congresso ESC 2008 sulle insufficienze cardiache.
2 Varma et al., Circulation 2010, 122, 325-332.
3 Varma et al., Circ Arrhythm Electrophysiol 2010, 3:428-436.

Alla pubblicazione inviateci una copia.

Contact Information



  • Contatto globale:
    Sandy Hathaway
    Direttore superiore comunicazioni globali
    BIOTRONIK SE & Co. KG
    Woermannkehre 1
    12359 Berlin
    Tel. +49 (0) 30 68905 1602
    Email: sandy.hathaway@biotronik.com