SOURCE: BIOTRONIK SE. Co. KG

BIOTRONIK SE. Co. KG

September 10, 2012 13:13 ET

EPIC Alliance arriva al "Cuore della questione" al congresso ESC 2012

BERLIN--(Marketwire - Sep 10, 2012) - Gli elettrofisiologi di sesso femminile di tutto il mondo si sono riuniti il 28 agosto 2012 al congresso della Società Europea di Cardiologia per partecipare alla sessione scientifica di EPIC Alliance: "Il cuore della questione".

EPIC Alliance (Electrophysiologist International Community Alliance) è una rete globale di elettrofisiologi di sesso femminile che è supportata da BIOTRONIK sin dal 2008 per occuparsi del numero sbalorditivamente piccolo di donne che lavorano nel settore.

Attraverso vari programmi, incontri internazionali e opportunità di studio clinico, l’associazione mira ad aumentare il numero di donne che lavora in elettrofisiologia. Attualmente il gruppo è formato da 100 elettrofisiologi donna da tutto il mondo ed è la sola associazione di questo tipo che sostiene le donne in elettrofisiologia.

La sessione scientifica di EPIC Alliance al congresso ESC è stata presieduta dalla professoressa Jeanne E. Poole (università di Washington, USA) e dalla professoressa Carina Blomström-Lundqvist, (ospedale universitario di Uppsala, Svezia). In qualità di celebri elettrofisiologi hanno presentato le nuove ricerche con una speciale attenzione agli argomenti relativi al genere.

La dottoressa Sabine Ernst (ospedale reale Brompton, Londra, GB) nella sua presentazione "Lavorare in un laboratorio EP: rischi delle radiazioni per sé e per i pazienti" ha parlato di come l’esposizione alle radiazioni è un problema significativo nella comunità medica. Usando i dati della ricerca supportata da EPIC Alliance, i ritrovamenti della dott.ssa Ernst sono stati presentati in due poster al congresso.

"L’esposizione alle radiazioni rimane un rischio per la salute dei lavoratori nel caso dei cardiologi interventivi e la recente ricerca mostra che nel tempo i cardiologi potrebbero essere soggetti a un maggior rischio di danni genetici," ha spiegato la dott.ssa Ernst. "Tuttavia, ci sono dei semplici passi e delle misure di sicurezza, come ad esempio assicurarsi di avere uno schermo protettivo adeguato, come pure ridurre il tempo di esposizione complessivo, che possono prevenire un’esposizione alle radiazioni non necessaria per i pazienti e gli operatori."

La presentazione della professoressa Silvia G. Priori alla sessione scientifica si è indirizzata alle differenze di genere nei disturbi ereditari, e ha discusso di come il genere sia un incontestabile modificatore dell’espressività delle malattie aritmogene ereditarie. La professoressa Priori (università di Pavia, Italia) è un pioniere riconosciuto nel campo delle malattie cardiovascolari ereditarie e un cardiologo clinico che ha raggiunto un riconoscimento globale per il suo lavoro sulle malattie ereditarie. La ricerca della professoressa Priori mira a individuare le differenze di genere nei disturbi cardiaci che possono aprire la strada a nuove tecniche diagnostiche e trattamenti nel futuro.

La dott.ssa Andrea Russo, professoressa in medicina alla scuola medica Cooper dell’università di Rowan (ospedale universitario Cooper, New Jersey, USA), ha presentato i ritrovamenti sui benefici della terapia con un defibrillatore cardioverter impiantabile (ICD) sulle donne. La dott.ssa Russo ha investigato le differenze di genere in epidemiologia e l’eventualità di un improvviso arresto cardiaco. Ha concluso che le ragioni delle differenze di genere nelle aritmie ventricolari e le potenziali differenze dell’impatto della terapia con un dispositivo sui risultati clinici non sono ancora chiare e richiedono un’ulteriore investigazione.

In aggiunta alla sessione scientifica, EPIC Alliance ha organizzato una cena per dare ai membri l’opportunità di discutere vari argomenti come l’avanzamento in carriera e la ricerca di consigli relativi all’ottenimento di un sano equilibrio nella propria vita professionale e privata.

"BIOTRONIK si è assunta l’impegno di ottenere l’eccellenza in cardiologia ed elettrofisiologia. Ecco il perché della convinzione che sia importante scoprire e promuovere continuamente i talenti. La scienza e la medicina non possono permettersi di avere delle disuguaglianze di genere e dei talenti non scoperti nel campo dell’elettrofisiologia, che è una disciplina in crescita ma ancora minoritaria," ha spiegato Christoph Böhmer, Presidente internazionale di BIOTRONIK. "Per occuparsi di questo squilibrio, EPIC Alliance mira ad aumentare la consapevolezza delle opportunità disponibili per le donne in elettrofisiologia e a permettere loro di superare gli ostacoli che le frenano dall’iniziare una carriera in questo settore. Noi supportiamo EPIC Alliance perché offre alle donne di questa professione una grande piattaforma per stabilire dei contatti internazionali, per creare una rete a vari livelli e per discutere di importanti argomenti di ricerca."

Per altre informazioni su EPIC Alliance: www.epic-alliance.com

Informazioni su BIOTRONIK SE & Co. KG
Essendo uno dei produttori leader a livello mondiale di dispositivi medici cardiovascolari, con parecchi milioni di dispositivi impiantati, BIOTRONIK è presente in oltre 100 paesi con una forza di lavoro globale di oltre 5.600 dipendenti. Nota per il fatto di avere sempre il polso della comunità medica, BIOTRONIK valuta le sfide che i medici si trovano ad affrontare e fornisce le migliori soluzioni per tutte le fasi di trattamento dei pazienti, dalla diagnosi al trattamento, alla gestione del paziente. Qualità, innovazione e affidabilità definiscono BIOTRONIK e il suo crescente successo – e offrono fiducia e tranquillità ai medici e ai loro pazienti in tutto il mondo.

Per altre informazioni: www.biotronik.com

Contact Information



  • Contatti:
    Sandy Hathaway
    Direttore superiore comunicazioni globali
    BIOTRONIK SE & Co. KG
    Woermannkehre 1
    12359 Berlin
    Tel: +49 (0) 30 68905 1602
    Email: sandy.hathaway@biotronik.com

    Alla pubblicazione inviateci una copia.