SOURCE: Goodyear

Goodyear

October 02, 2015 16:25 ET

Goodyear conclude la Joint Venture con SRI

AKRON, OH--(Marketwired - 2 ottobre 2015) - Goodyear Tire & Rubber Company ha annunciato in data odierna di avere sciolto la Joint Venture con Sumitomo Rubber Industries, Ltd. Termini e condizioni dell'operazione seguono quanto comunicato il 4 giugno scorso, giorno dell'annuncio dell'accordo.

"Questa decisione incrementa la nostra flessibilità nel perseguire gli obiettivi di crescita, permettendoci un maggior focus sulle performance e sulla creazione di valore economico sostenibile", ha affermato Richard J. Kramer, Presidente del CdA, CEO e Direttore Generale di Goodyear. "Nonostante la difficile congiuntura economica a livello mondiale, le previsioni di crescita a lungo termine nel settore dei pneumatici rimangono favorevoli. Questo accordo spiana la strada alla nostra strategia di crescita e al rafforzamento della nostra presenza in mercati strategici, in particolare dove la forza del marchio Goodyear e la nostra leadership tecnologica ci assicurano un vantaggio competitivo".

La partnership, nata nel 1999, ha dato origine a quattro società in joint venture: una in Nordamerica, una in Europa e due in Giappone.

In base ai termini dell'accordo, negli Stati Uniti, in Canada e in Messico, Goodyear manterrà i diritti esclusivi di vendita dei pneumatici a marchio Dunlop sul mercato dei ricambi, nonché nei confronti delle case automobilistiche non giapponesi. Goodyear manterrà altresì i diritti esclusivi di vendita dei pneumatici a marchio Dunlop sul mercato dei ricambi e del primo equipaggiamento nei Paesi europei in cui la JV vendeva in esclusiva. Inoltre, Goodyear riacquisisce l'esclusiva per il mercato giapponese dei ricambi e degli OE con pneumatici a marchio Goodyear. L'operazione, una volta perfezionata, risolverà la procedura di arbitrato avviata nel gennaio del 2014.

Come già preannunciato, questa transazione non avrà alcun impatto sugli obiettivi finanziari esistenti o sul piano di investimenti. L'impatto della transazione sarà indicato nelle previsioni per l'intero anno a partire da febbraio 2016.

Goodyear è uno dei maggiori produttori di pneumatici al mondo, con circa 66.000 dipendenti e 49 stabilimenti in 22 Paesi. Nei suoi due Innovation Center di Akron in Ohio e Colmar-Berg in Lussemburgo si sviluppano prodotti e servizi all'avanguardia, che definiscono gli standard tecnologici e produttivi del settore. Per maggiori informazioni su Goodyear e i suoi prodotti, visitare il sito www.goodyear.com/corporate. GT-FN

Alcune informazioni contenute in questo comunicato stampa sono da considerarsi anticipazioni su avvenimenti futuri ai fini delle disposizioni sulla limitazione di responsabilità (Safe Harbor principle) sancite dal Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Le nostre azioni, i comportamenti, la strategia aziendale e i risultati ottenuti dipendono da una serie di fattori, molti dei quali al fuori del nostro controllo, che potrebbero far sì che i risultati e gli effetti reali differiscano sostanzialmente dalle ipotesi, dalle previsioni e dalle finalità espresse in un'anticipazione su avvenimenti futuri. Tra tali fattori si annoverano, ma non soltanto: la capacità di attuare con successo iniziative di natura strategica; azioni e iniziative intraprese dalla concorrenza, effettiva e potenziale; i rischi legati alle transazioni e alle conversioni di valuta estera; l'aumento dei prezzi dell'energia e delle materie prime; agitazioni sindacali, interruzioni delle attività lavorative o eventi analoghi; deterioramento delle condizioni economiche o impossibilità di accesso ai mercati di capitale; interruzioni delle attività lavorative, difficoltà finanziarie o disservizi di approvvigionamento dei nostri fornitori o clienti; l'adeguatezza dei nostri investimenti in conto capitale; il mancato rispetto di un impegno importante dei nostri obblighi debitori; le potenziali conseguenze negative derivate da cause legali che coinvolgono l'azienda; nonché gli effetti esercitati da fattori più generali, come le variazioni del mercato in generale, delle condizioni economiche, politiche, legislative, normative o di ordine pubblico. Ulteriori fattori sono trattati nella documentazione da noi presentata alla Securities and Exchange Commission, che include la nostra relazione annuale sul Form 10-K, le relazioni trimestrali sul Form 10-Q e le relazioni correnti sul Form 8-K. Inoltre, qualsiasi anticipazione su avvenimenti futuri rappresenta una previsione alla data odierna e non va considerata come la dichiarazione di una previsione in data futura. Per quanto sia possibile, da parte nostra, decidere in futuro di aggiornare tali anticipazioni, decliniamo espressamente qualsiasi obbligo in tal senso, anche nel caso in cui le nostre previsioni dovessero cambiare.

Contact Information

  • MEDIA CONTACT:
    Keith Price
    330-796-1863

    ANALYST CONTACT:
    Christina Zamarro
    330-796-1042