SOURCE: Infinera

Infinera

October 06, 2015 12:15 ET

Infinera consolida il suo portafoglio di prodotti end-to-end (chiavi in mano) e presenta le nuove piattaforme per il mercato in espansione delle reti metropolitane a 100G

SUNNYVALE, CA--(Marketwired - Oct 6, 2015) - Infinera presenta un nuovo portafoglio unificato di prodotti per reti di trasporto intelligente al fine di soddisfare la crescita della domanda di soluzioni con rete ottica metropolitana a 100 gigabit per secondo (Gb/s) per il 2016. I servizi mobili, video e basati su Cloud stanno causando la trasformazione delle reti ottiche metropolitane da 10 Gb/s a 100 Gb/s, e gli analisti del settore prevedono una crescita esponenziale della domanda di reti metropolitane a 100 Gb/s per il 2016. Il nuovo portafoglio unisce le piattaforme long-haul DTN-X di Infinera alle soluzioni ottiche metropolitane grazie all'acquisizione di Transmode, e introduce tre nuove piattaforme nella famiglia DTN-X, consentendo all'azienda di rivolgersi all'intero mercato delle telecomunicazioni WDM (Wavelength Division Multiplexing - Multiplazione mediante ripartizione in lunghezza d’onda) dalle reti long-haul alle reti metro. L'istituto di ricerca IHS prevede che il mercato WDM end-to-end raggiungerà i 15 miliardi di dollari entro il 2019.

Il nuovo portafoglio unificato di piattaforme ottiche a pacchetti
Infinera presenta le nuove capacità hardware e software che unificano la celebre famiglia di reti long-haul DTN-X di Infinera con la soluzione di reti ottiche metropolitane TM-Series di Infinera. La TM-Series è stata unita al portafoglio di reti di trasporto intelligente di Infinera mediante l'acquisizione di Transmode, un fornitore leader di reti ottiche metropolitane. I nuovi moduli hardware per la Serie DTN-X XTC consentono un'interattività diretta a 100 Gb/s della linea WDM con la TM-Series. La TM-Series offre un sistema di trasporto ottico a pacchetti per una vasta serie di applicazioni metro, inclusi fronthaul e backhaul mobile, Ethernet commerciale e servizi di aggregazione triple-play per reti di provider via cavo e di servizi. Il nuovo PT-Fabric per la TM-Series è stato progettato al fine di estendere queste capacità per Terabit Switching e per reti metro a 100 Gb/s.

Infinera ha introdotto delle nuove capacità per il sistema di gestione di rete DNA (Digital Node Administrator) di Infinera, consentendo un controllo unificato della famiglia DTN-X e della TM-Series dal metro-access alle reti long-haul. Il portafoglio unificato end-to-end è stato progettato al fine di ottenere un'ampia programmabilità SDN (Software Defined Network - Rete definita dal software).

Le due nuove piattaforme Metro DTN-X: XTC-2 e XTC-2E
Infinera ha presentato due nuove piattaforme DTN-X, XTC-2 e XTC-2E, per ampliare la scala, l'efficienza e la semplicità della famiglia DTN-X per le applicazioni in reti metropolitane e regionali. La XTC-2 e la XTC-2E fanno confluire trasmissioni WDM a 100 Gb/s con soluzioni di tipo OTN switching “packet-aware” in una piattaforma con le piccole dimensioni e i bassi consumi energetici richiesti dalle reti metropolitane e regionali. Tutte le piattaforme della serie XTC supportano oPIC-100, il circuito fotonico integrato (PIC) di prossima generazione di Infinera per estendere lo spazio, le prestazioni e l'affidabilità del sistema PIC dalle reti long-haul alle reti metro.

La nuova piattaforma Long-Haul DTN-X: XT-500
Infinera ha presentato la nuova piattaforma XT-500, un nuovo acquisto della famiglia DTN-X, che evidenzia gli investimenti continui di Infinera nelle soluzioni long-haul (a lunga distanza). La XT-500 è una piattaforma impilabile di due unità rack basata sul sistema PIC-500 di Infinera, che offre dei super-canali WDM a 500 Gb/s ed è progettata per una rapida implementazione di interconnessioni long-haul ad alte larghezze di banda per data center. La XT-500 si integra senza soluzioni di continuità con il sistema FlexILS(TM) Line System di Infinera per supportare una griglia fissa e flessibile, al fine di ampliare la portata e migliorare l'efficienza della fibra. Le applicazioni per la XT-500 includono interconnessioni Point-to-Point e nell'ambito di reti a commutazione ottica che usano dispositivi ROADM (Reconfigurable Optical Add Drop Multiplexer). Gestita come parte di un nodo DTN-X, la XT-500 supporta il sistema Instant Bandwidth(TM) di Infinera per utilizzare rapidamente ulteriori larghezze di banda in incrementi di 100 Gb/s con pochi click del mouse.

"Ora Infinera potrà rivolgersi all'intero mercato WDM - che prevediamo raggiungerà i 15 miliardi di dollari nel 2019 -- a partire dalle applicazioni marginali fino a quelle centrali, sia per i fornitori di servizi tradizionali che per i fornitori di contenuti internet. Infinera e la serie DTN-X hanno avuto un ruolo primario nella nuova versione ottica da 10 Gb/s a 100 Gb/s per le reti long-haul, e l'azienda è pronta ad entrare nella porzione metro del mercato che prevediamo si espanderà notevolmente nel 2016," ha affermato Andrew Schmitt, analista senior principale di IHS Technology.

"La nostra esperienza con Infinera sulla nostra rete è stata eccellente," ha detto Randy Nicklas, EVP Engineering & CTO di Windstream. "Dato che stiamo continuando a cambiare le dimensioni della nostra rete, specialmente nell'area metropolitana, siamo lieti dell'ampliamento del portafoglio di Infinera nel settore delle reti metro e regionali in cui la facilità di utilizzo e l'affidabilità sono dei requisiti chiave. Credo che un portafoglio più amplio permetterà a Windstream di fornire le soluzioni di alta qualità che i clienti si aspettano da noi."

"Colt ha utilizzato le reti di trasporto intelligente di Infinera in tutta la sua dorsale europea," ha dichiarato Nicolas Fischbach, Direttore della sezione di strategia, architettura e innovazione della Colt Technology Services. "L'investimento di Infinera volto ad aggiungere i sistemi XTC-2 e XTC-2E alla famiglia DTN-X ci fornirà la granularità e la flessibilità necessarie per siti medio-piccoli. I prodotti dimostrano l'impegno di Infinera volto a rispondere alle esigenze dei clienti, e a promuovere lo sviluppo di tecnologie coerenti e all'avanguardia."

"La nostra visione consiste nell'attivare una gamma infinita di lunghezze di banda intelligenti su cui sarà costruita la prossima infrastruttura per le comunicazioni. Il nuovo portafoglio unificato di reti di trasporto intelligente di Infinera è stato progettato per fornire agli operatori delle reti una serie precisa di strumenti per cambiare le dimensioni di reti long-haul, interconnessioni data center e metro," ha affermato Tom Fallon, CEO di Infinera. "Poiché gli operatori stanno trasformando le loro reti a 100 Gb/s, il portafoglio unificato di Infinera offre piattaforme di dimensioni corrette e specifiche per certe applicazioni al fine di modificare le dimensioni della larghezza di banda, accelerare l'innovazione dei servizi e semplificare le operazioni sulla rete."

Disponibilità
Si prevede che il portafoglio unificato di prodotti hardware e software XTC-2, XTC-2E, XT-500, sarà disponibile entro il quarto trimestre del 2015.

Risorse aggiuntive

Informazioni su Infinera
Infinera (NASDAQ: INFN) fornisce reti di trasporto intelligente che permettono a provider, operatori del Cloud, governi ed imprese di modificare le dimensioni della larghezza di banda, accelerare l'innovazione dei servizi e semplificare le operazioni sulla rete. Il portafoglio di prodotti end-to-end di Infinera è progettato per applicazioni long-haul, sottomarine, interconnessioni data center e in area metropolitana. Gli esclusivi circuiti fotonici integrati su larga scala di Infinera consentono delle soluzioni ottiche innovative per le reti più impegnative. Per altre informazioni su Infinera visitare www.infinera.com; ci segua su Twitter @Infinera e legga i nostri ultimi post all'indirizzo blog.infinera.com.

Infinera, il logo di Infinera, FlexILS e Instant Bandwidth sono marchi, o marchi registrati della Infinera Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi.

Questo comunicato stampa contiene dichiarazioni previsionali sulle caratteristiche, funzionalità e benefici del portafoglio di prodotti di Infinera attualmente esistente o previsto per il futuro. Queste dichiarazioni non garantiscono i risultati e non dovrebbero essere considerate come un'indicazione delle attività future o delle prestazioni future. I risultati reali potrebbero variare sostanzialmente rispetto a queste previsioni come conseguenza di vari rischi e incertezze. Le informazioni su tali rischi e incertezze e altri rischi e incertezze che influenzano le attività di Infinera, sono contenute nella sezione dei fattori di rischio e in altre sezioni del Resoconto trimestrale di Infinera nel Modulo 10-Q per il trimestre terminato il 27 giugno 2015 e inviato alla commissione SEC il 31 luglio 2015, come pure tutti i resoconti successivi inviati o forniti alla commissione SEC. Questi resoconti sono disponibili sul sito di Infinera all'indirizzo www.infinera.com e nel sito della commissione SEC all'indirizzo www.sec.gov. Infinera non si assume alcun obbligo di aggiornare, e attualmente non intende aggiornare, nessuna di tali dichiarazioni previsionali.

Contact Information