SOURCE: DubLi Network

DubLi Network

July 28, 2015 06:00 ET

L'autorevole Network Marketing Trainer, Ricky Frank, è entrato nel team di DubLi Network come Direttore del Network

Arricchendo i programmi di formazione e sviluppo della DubLi Network

FORT LAUDERDALE, FL--(Marketwired - Jul 28, 2015) - DubLi Network, la più grande società di vendite dirette tramite e-commerce del mondo, ha annunciato oggi la nomina di Ricky Frank come Direttore del Network. Il signor Frank è il secondo leader del network marketing di livello superiore che si unisce a DubLi Network nel 2015, dopo la nomina di Jerry Yerke in gennaio come Direttore del Network.

Il signor Frank entra nello staff di DubLi Network dopo una lunga carriera incentrata su: formazione commerciale, marketing, crescita personale e programmi di sviluppo. Ha assunto le massime cariche in qualsiasi azienda di network marketing in cui è entrato ed ha sviluppato le più grandi organizzazioni di marketing multilivello. Il signor Frank ha iniziato la sua carriera nel marketing multilivello nel 1987 con l'azienda NSA dove ha raggiunto la qualifica di Direttore Nazionale del Mercato in due aree. Nel 1992 ha lasciato la NSA per diventare Distributore Fondatore e Direttore Internazionale del Marketing di Equinox International che, in quel periodo, si classificò al primo posto nella lista Inc. Magazine 500. Dal 2002 al 2007, il signor Frank è stato uno dei Premier Sweet 16 di XanGo, classificandosi al quarto posto tra i primi 16. Dopo XanGo, ha passato due anni con la MonaVie dove ha raggiunto la qualifica di Blue Diamond (diamante blu). Sin dal 2010, il signor Frank è ricercatissimo come consulente da una grande varietà di aziende commerciali ed MLM.

Michael Hansen, Fondatore di DubLi Network, ha dichiarato: "Siamo lieti di avere qualcuno del calibro di Ricky nel team dirigenziale di DubLi Network. Continueremo a rafforzare la squadra di DubLi Network con leader in background differenti ma complementari per sviluppare meglio il nostro campo di distributori indipendenti. L'esperienza di Ricky nel settore della formazione, così come nel campo dello sviluppo personale e professionale consoliderà i nostri continui sforzi volti a massimizzare la formazione, cultura e filosofia che stiamo cercando di raggiungere nell'intera organizzazione di DubLi Network."

Informazioni su DubLi.com
DubLi.com è un leader globale nel settore degli acquisti online e dei premi cashback per i consumatori di tutto il mondo. DubLi sta emergendo come una piattaforma leader per l'e-commerce attraverso il network marketing, e attualmente serve i suoi clienti in oltre 120 paesi. Gli e-shopper (acquirenti online) possono navigare in differenti categorie, che presentano marchi internazionali e locali, viaggi, buoni, sconti e voucher. DubLi ha adattato la sua piattaforma di e-commerce multilingue e multi-regionale per servire 12 mercati internazionali nella lingua e valuta locali, al fine di rafforzare la sua presenza globale nell'e-commerce e incoraggiare le vendite nei paesi in cui opera. A seconda del mercato, DubLi.com offre i marchi più popolari a livello mondiale, il che include Amazon.in, Walmart, Nike, Hotels.com, Zalando, Groupon ed Expedia.

Sin dalla sua fondazione nel 2003 da parte di Michael Hansen, DubLi offre agli imprenditori l'opportunità di creare la propria organizzazione di distribuzione unendosi all'azienda di vendite dirette DubLi Network (dublinetwork.com). La rete globale di distributori indipendenti genera il traffico e le conseguenti vendite di DubLi.com così come la commercializzazione di una grande varietà di iscritti.

DubLi e DubLi Network sono società controllate di Ominto Inc. e hanno sede a Fort Lauderdale, Florida.

Dichiarazioni previsionali
Questo documento contiene delle dichiarazioni previsionali che implicano dei rischi e delle incertezze sostanziali. Tutte le dichiarazioni, eccetto quelle concernenti dei fatti storici, incluse in questo comunicato stampa sulla strategia, operazioni future, posizioni finanziarie future, prospettive, piani e obiettivi del management di DubLi sono delle dichiarazioni previsionali. Senza limitare la portata generale di quanto precede, parole quali "può", "potrà", "fino a", "piano", "prevedere", "credere", "anticipare", "intendere", "potrebbe", "dovrebbe", "stimare", "target" o "continuare" ed espressioni simili (o gli antonimi di questi termini) sono intesi a identificare delle dichiarazioni previsionali. Queste dichiarazioni previsionali includono, tra l'altro, dichiarazioni sulle stime del management concernenti le entrate e prestazioni finanziarie future, e altre dichiarazioni sulle convinzioni, intenzioni o mete del management. DubLi potrebbe non raggiungere realmente le aspettative indicate nelle dichiarazioni previsionali, e non si dovrebbe porre un indebito affidamento sulle dichiarazioni previsionali di DubLi. Queste dichiarazioni previsionali implicano dei rischi e delle incertezze che potrebbero far sì che i risultati o avvenimenti reali differiscano sostanzialmente dalle aspettative indicate nelle dichiarazioni previsionali, includendo, senza limitazioni: la nostra capacità di ottenere con successo dei clienti e/o l'accettazione da parte del mercato per l'iscrizione ai nostri programmi di cashback; la capacità di attrarre clienti che acquistino attraverso il nostro sito web; la nostra capacità di ottenere finanziamenti aggiuntivi e/o di generare un capitale operativo sufficiente per finanziare le nostre operazioni; la capacità di istituire e/o mantenere una vasta base di collaboratori commerciali produttivi; la capacità di ottenere e mantenere i buoni digitali sul nostro sito web; i rischi correlati alla capacità di DubLi di gestire la sua crescita, includendo l'accurata pianificazione e previsione dei suoi risultati finanziari; l'ambiente concorrenziale dell'attività di DubLi; la capacità di DubLi di proteggere i dati dei consumatori e le sue proprietà intellettuali; la capacità di adattarsi ai cambiamenti tecnologici e della tecnologia mobile; la necessità di gestire le normative, le imposte e il rischio di controversie; la capacità di DubLi di gestire le incertezze degli affari a livello internazionale; assieme ad altri rischi e fattori potenziali che potrebbero influenzare l'attività e i risultati finanziari di DubLi identificati nei documenti presentati da DubLi all'agenzia SEC (Securities and Exchange Commission), incluso il suo rapporto annuale presentato nel modulo 10-K per l'anno fiscale che si è chiuso il 30 settembre 2014.

Contact Information