SOURCE: Arbor Networks

September 29, 2009 03:00 ET

L'e100 v9.0 di Arbor Networks combina una gestione intelligente degli abbonati e delle applicazioni con una maggiore protezione di sicurezza

La gestione intelligente degli abbonati di e100 è ora disponibile nella piattaforma Peakflow SP, il sistema di rilevamento e mitigazione degli attacchi DDoS più utilizzato al mondo

CHELMSFORD, MA--(Marketwire - September 29, 2009) - Arbor Networks Inc., leader nelle soluzioni di controllo della sicurezza dei servizi per reti aziendali globali, ha annunciato oggi la disponibilità della versione 9.0 di e100, la piattaforma di Arbor a 20 Gbps per l'ottimizzazione dei servizi a banda larga che supporta fino a 500.000 abbonati. Grazie all'architettura appliance-based, al motore di reporting avanzato e all'integrazione tra Peakflow SP e le piattaforme e100, la release v9.0 di e100 offre ai clienti di Arbor un livello totalmente nuovo di visibilità della rete e degli abbonati, assieme a significativi miglioramenti della capacità e delle prestazioni. Di conseguenza, i clienti di Arbor possono individuare meglio gli abbonati infetti da una botnet prima che influenzino le prestazioni della rete, ottimizzare le risorse di rete, consegnare nuovi servizi che generano profitti e favorire la riduzione dei costi.

"Integrando la gestione abbonati e la visibilità delle applicazioni di e100 con l'intelligenza di routing e peering del sistema di reporting Peakflow SP, i service provider hanno ora a disposizione una completa visibilità della rete a partire dalla connessione, giù fino alla rete di base e all'abbonato individuale," ha detto Kurt Dobbins, CTO di Arbor Networks per i servizi IP. "Nessun altro fornitore è in grado di fornire questo livello di intelligenza di rete o integrazione."

Scalabilità e intelligenza superiori in una soluzione di ottimizzazione dei servizi a banda larga

Grazie alla sua capacità di 20 Gbps e alla configurazione in Alta Affidabilità, l'e100 di Arbor è perfettamente adatta per le grandi reti dei mercati a banda larga fissa e mobile. Impiegata a livello di accesso IP, l'e100 fornisce l'alta capacità e le prestazioni elevate che i service provider necessitano per ottimizzare un grande numero di servizi - sia gestendo il traffico da costosi punti di peering sia garantendo un servizio di alta qualità e un utilizzo equo tra tutti gli abbonati in base al loro servizio dati.

L'e100 consente ai service provider di aumentare notevolmente il ritorno sugli investimenti di rete gestendo il traffico sia a livello dell'abbonato che a livello dell'applicazione per assegnare le priorità dell'attività di rete, imporre le politiche prestabilite e sviluppare nuovi servizi dati. Combinando l'hardware intelligente con il software integrato, la soluzione e100 offre ai provider la visibilità e il controllo di cui hanno bisogno per ottenere monitoraggio in tempo reale, gestione della banda e controllo delle applicazioni in uso nella rete.

Architettura di gestione appliance-based

Per la maggior parte dei service provider, l'architettura di gestione appliance-based dell'e100 elimina la necessità di implementare un data warehouse per supportare le esigenze di DPI reporting, riducendo significativamente il TCO (Total Cost of Ownership, costo totale di possesso). La soluzione e100 di Arbor vanta la gestione di appliance che includono l'eSeries Command Center ("eCC") e l'opzionale eSeries Subscriber Center ("eSC") di Arbor. Insieme, forniscono il reporting, la gestione degli abbonati, le API ed il monitoraggio del traffico necessari per ottimizzare i servizi a banda larga. L'appliance eCC di Arbor permette ai provider di configurare l'e100 per visualizzare il traffico, creare report e integrare i dati esterni per fatturazione e data warehousing. L'appliance eSC di Arbor lavora in congiunzione con la soluzione e100 e l'appliance eCC per gestire le informazioni degli abbonati come ad esempio login/logout, indirizzo IP e associazioni abbonato-profilo. Sia l'eCC che l'eSC sono completamente integrate nella soluzione e100, fornendo visibilità di rete, controllo e reporting al livello dell'applicazione e dell'abbonato.

Il motore di reporting dell'e100 trasforma i dati DPI-enhanced in informazioni utilizzabili

Il motore di reporting dell'e100 è stato rinnovato completamente per migliorare enormemente le prestazioni, interattività e pertinenza complessiva dei dati DPI. L'interfaccia utente flessibile e intuitiva offre un'esplorazione interattiva e puntuale dei dati sul traffico di rete, generando una comprensione approfondita dell'utilizzo dell'applicazione e del comportamento dell'abbonato. Gli utenti possono sviluppare facilmente le proprie interrogazioni al database e scorrere i dati nel modo che soddisfa meglio i loro obiettivi al fine di comprendere il traffico di rete, l'utilizzo dell'applicazione e il comportamento dell'abbonato. Questo consente ai provider di gestire proattivamente i modelli di consumo della banda larga che riscontrano in un particolare gruppo di abbonati o applicazioni. Per esempio, gli ingegneri di rete potranno individuare facilmente un trend recente, estrarre dei dati dagli ultimi 30 giorni per verificare quel trend, intraprendere misure per controllarlo, e quindi constatare, quasi in tempo reale, di aver raggiunto i risultati desiderati.

"Nonostante l'attenzione negativa che si è concentrata sulla tecnologia DPI, essa rimane di fatto una tecnologia di rete critica che giocherà un ruolo sempre più importante nella protezione delle reti basate su IP," ha detto l'Analista Senior di Yankee Group David Vorhaus. "La capacità della tecnologia DPI di fornire un controllo e gestione intelligente al livello degli abbonati aiuterà gli operatori di rete a proteggere i clienti da botnet, attacchi DDoS e una serie di varie minacce alla sicurezza."

Informazioni su Arbor Networks

Arbor Networks è un fornitore leader di soluzioni di sicurezza e gestione per reti aziendali globali, e serve più del 70 per cento dei fornitori di servizi Internet del mondo e molte delle più grandi reti aziendali attualmente in uso. Le soluzioni di controllo della sicurezza dei servizi di Arbor offrono ai clienti una visione singola e unificata delle prestazioni della loro rete, aiutandoli a rilevare velocemente dei comportamenti anomali, mitigare le minacce e imporre le politiche prestabilite. Questo si traduce in un'intelligenza aziendale funzionale che permette di generare nuove forme di profitti e di mantenere un vantaggio competitivo.

Arbor gestisce anche ATLAS - un esclusivo sforzo collaborativo composto da oltre 100 fornitori di servizi di tutto il mondo che condividono in tempo reale informazioni relative a sicurezza, traffico e routing. Attualmente nessun'altra organizzazione è in grado di accumulare tutte queste informazioni in tempo reale su quanto sta succedendo su Internet e di sviluppare i mezzi per ottenere una collaborazione trasversale tra i provider per permettere alle aziende di prendere decisioni informate.

Per informazioni tecniche sulle ultime minacce alla sicurezza e sui trend del traffico Internet, visitare il blog ASERT.

Nota degli editori: Arbor Networks, Peakflow, ATLAS e il logo di Arbor Networks sono marchi di Arbor Networks, Inc. Tutte le altre denominazioni commerciali sono marchi dei rispettivi proprietari.

Contact Information