SOURCE: Travellution SAS

Travellution SAS

November 17, 2011 17:59 ET

Travellution, il social network che rivoluzionerà i viaggi, annuncia il suo rilascio al pubblico

PARIS, FRANCE--(Marketwire - Nov 17, 2011) - Nota del redattore: a questo comunicato stampa è associata una foto e un video.

Travellution, il social network dei viaggi che mette in contatto gli utenti in viaggio verso la medesima destinazione allo stesso tempo, rilascia ufficialmente la sua piattaforma al pubblico in occasione della chiusura del round di finanziamento. In qualità di primo social network "sociale" , Travellution coinvolge i propri utenti nelle sue decisioni e mette in pratica un modello di business etico.

"Sono molte le persone che pianificano viaggi simili o sognano di visitare le stesse destinazioni. Ho pensato che sarebbe stato utile offrire a queste persone un mezzo per mettersi in contatto e trovare insieme le soluzioni per realizzare i loro Dreamtrips (viaggi da sogno) . Così mi è venuta l'idea di Travellution", dice Giacomo Bastianelli, fondatore di Travellution. "Ho voluto proporre un nuovo approccio per le interazioni sociali tra persone che condividono gli stessi sogni di viaggio".

Travellution presenta caratteristiche sociali uniche, come il concetto di "Tripmate (compagno di viaggio)" che stabilisce una relazione tra gli utenti che stanno per partire o sognano di partire verso la medesima destinazione allo stesso tempo. Inoltre, il sito fornisce strumenti per creare e pianificare un viaggio , oltre a strumenti di comunicazione con altri Tripmates e contenuti geo-localizzati in base alle destinazioni selezionate.

"Abbiamo ideato il concetto di Dreamtrips per permettere ai nostri utenti di realizzare le loro vacanze da sogno. Gli strumenti sociali e di pianificazione del viaggio consentono ai Travellutioners di trovare i loro Tripmates per far diventare realtà i loro Dreamtrips", spiega Sigbjørn Dybdahl, co-fondatore.

Travellution introduce due nuovi concetti nel paradigma del social networking. In primo luogo, esso offre ai Travellutioners l'opportunità di partecipare attivamente alle decisioni strategiche del sito attraverso un Community Advisory Board. In secondo luogo, Travellution incoraggia gli utenti a rispettare e preservare la diversità culturale e ambientale donando una parte delle proprie entrate annuali a ONG e imprese sociali impegnate nel preservare questa diversità attraverso il suo Ethical Model.

"Crediamo che l'Ethical Model di Travellution permetta e dia la possibilità ai nostri utenti di fare la differenza decidendo chi beneficerà del nostro modello etico. Riteniamo che l'attuale crisi finanziaria abbia dimostrato che il modo in cui le aziende operano attualmente non è sostenibile e noi di Travellution proponiamo un'alternativa", dice Giacomo Bastianelli.

La homepage di Travellution è stata progettata per mostrare le foto più belle e impressionanti di fotografi di viaggio selezionati, ispirando così i Travellutioners a sognare la loro prossima destinazione. Travellution ha organizzato il suo party di lancio in collaborazione con la comunità degli studenti Erasmus il 3 novembre 2011 a Parigi.

Cliccare qui per ulteriori informazioni su Travellution.

Per notizie e aggiornamenti quotidiani su Travellution, seguiteci su Twitter, Facebook e sul nostro Blog.

Per visualizzare la foto associata a questo comunicato stampa, cliccare il seguente link: http://www.marketwire.com/library/20111115-Travellution_snapshot8.jpg.

Per visualizzare il video associato a questo comunicato stampa, cliccare il seguente link: http://www.youtube.com/watch?v=OVvwdRtn2DU.

Contact Information